Mauro Maggi

Istituto italiano di studi orientali, Sapienza Università di Roma

Circonvallazione Tiburtina 4, 00185 Roma

Edificio Marco Polo, 3° piano, stanza 314

Tel.: (+39) 06 88378023

Fax: (+39) 06 49385915

Ricevimento: su appuntamento

E-mail

Academia.edu

Mauro Maggi (dottorato di ricerca nel 1992) è dal 2019 professore ordinario di Filologia iranica (settore scientifico-disciplinare L-OR/14 Filologia, religioni e storia dell'Iran). Nato a Como, ha studiato a Milano, Napoli e Amburgo. È stato bibliotecario all’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (Roma) e professore associato di Storia comparata delle lingue indo-iraniche all’Università di Napoli L’Orientale e di Filologia iranica alla Sapienza. Le sue aree di interesse sono la lingua e i testi khotanesi, il buddhismo centroasiatico, la storia delle lingue iraniche e il neopersiano delle origini e sub-standard. È autore di The Khotanese Karmavibhaṅga (1995), di Pelliot chinois 2928 (1997) e di numerosi articoli. Ha curato, tra gli altri, i volumi Middle Iranian lexicography (2005, con Carlo G. Cereti), The Persian language in history (2011, con Paola Orsatti), Buddhism among the Iranian peoples of Central Asia (2013, con Matteo De Chiara e Giuliana Martini) e A turquoise coronet: studies in Persian language and literature in honour of Paola Orsatti (2020, con Mohsen Ashtiany).